Ultima modifica: 11 marzo 2019
IC Romeo Cammisa > Circolari > Comunicazione n°111- Vaccinazioni (adempimenti delle famiglie)

Comunicazione n°111- Vaccinazioni (adempimenti delle famiglie)

Si comunica che la data del 10 marzo 2019 costituisce il termine ultimo, per regolarizzare la posizione degli alunni (sino a 16 anni) in relazione all’obbligo vaccinale, dopo la quale scattano le eventuali sanzioni, così come previsto dal DL 73/2017, convertito con modificazioni dalla L. 31 luglio 2017, n. 119, all’art. 5, comma 1 e, per l’anno 2018/2019 dalla legge n. 108/18. In base a tale normativa i genitori devono aver consegnato alla scuola entro il 10 marzo copia del libretto delle vaccinazioni ovvero dichiarazione dell’ASL competente in cui si evinca l’adempimento di tale obbligo, non essendo più sufficiente l’autocertificazione dei genitori fatta all’inizio dell’anno.

 

Questa istituzione scolastica, dunque, invierà all’ASL Napoli2 Nord l’elenco degli alunni di età compresa tra i 6 e i 16 anni che non hanno regolarizzato l’obbligo vaccinale entro il 10 marzo 2019. Successivamente, per i genitori, i tutori o soggetti affidatari inadempienti, ai sensi della legge 4 maggio 1983, n. 184, sarà comminata dall’ASL la sanzione amministrativa pecuniaria da euro cento a euro cinquecento. I genitori qualora risultino inadempienti, saranno informati dal Dirigente Scolastico.

 

Le prescrizioni riguardano anche i bambini che frequentano la scuola dell’infanzia. In questo caso è previsto che, in caso di inadempienza, dal 11 marzo 2019 vengano esclusi dalla frequenza con provvedimento del Dirigente Scolastico. Anche per tali bambini, quest’Ufficio di Presidenza provvederà ad inoltrare all’ASL gli elenchi di coloro che risultano ancora inadempienti e a interdire l’accesso a scuola dei bambini che non risultano vaccinati. Essi saranno riammessi solo nel caso in cui consegneranno la prescritta documentazione.

 

Allegato: Comunicazione 111 – Vaccinazioni